Comitato Croce Rossa Gualdo Tadino

Comitato Croce Rossa Gualdo Tadino

“Il messaggio che parte oggi è molto semplice - dichiara Massimiliano Presciutti Sindaco Comune di Gualdo Tadino - se ognuno di noi fa la propria parte siamo nelle condizioni di poter dare in rapidissimo tempo un ulteriore servizio a persone che hanno più difficoltà di noi, quindi appello è quello di aderire al progetto farlo convintamente farlo essenzialmente per uno scopo quello di garantire, appunto, a persone che hanno difficoltà di movimento di vario tipo e specie la possibilità di fare una vita normale di relazionarsi nel lavoro, nel sociale, nelle opportunità di divertimento alla stessa maniera di tutti i cittadini. Questo è l'obiettivo che ci poniamo e ripeto che saremo in tanti a fare ognuno la propria parte saremo in grado di farlo e bene e saremo in grado soprattutto di arricchire questa comunità grazie a un'opera che va ad arricchire un territorio tanto vasto quanto bello ma anche abbastanza complicato dal punto di vista geografico.” 

"Dalla giornata di oggi parte sicuramente un messaggio importante di grande solidarietà e partecipazione - dichiara Giovanni Bontempi sindaco Comune Nocera Umbra - due Comuni come Gualdo Tadino e Nocera Umbra che si ritrovano insieme per questo gesto importante che le nostre aziende, i nostri commercianti, liberi professionisti possono regalare al territorio soprattutto alle persone più in difficoltà. Sarà un automezzo che servirà proprio per accompagnare dei ragazzi diversamente abili questa una bella forma di partecipazione di solidarietà che sicuramente contribuirà a creare ancora più solidarietà nel nostro territorio mi fa molto piacere che Croce Rossa Italiana insieme Eventi Sociali portino avanti questa iniziativa e soprattutto Croce Rossa Italiana con i tanti giovani volontari che riuscirà a raccogliere intorno a sé è una garanzia importante per il futuro di solidarietà nei nostri.”

"Io spero che ci sia una bella partecipazione - sottolinea Emanuela Venturi assessore al sociale Comune di Gualdo Tadino - il territorio della nostra fascia Appenninica sta vivendo un momento di profonda difficoltà vero è che nei momenti di profonda difficoltà le iniziative che vengono promosse a sostegno del sociale sono secondo me quelle da privilegiare e da considerare le iniziative importanti a sostegno di tutti i nostri figli e delle iniziative bellissime che Croce Rossa Italiana sta mettendo in atto per sostenere tutte le realtà diciamo di ragazzi con difficoltà. Abbiamo già sentito che Croce Rossa sta portando in atto un intervento sul teatro e mille altre cose potranno nascere se gli spostamenti su questo territorio saranno più fluidi più agevoli. Quindi il nostro territorio che ha un cuore enorme, lo ribadisco, farà, sono sicura, il suo dovere sono sicurissima.”

Share this Post: