Associazione Misericordia di Grosseto

Associazione Misericordia di Grosseto

 

Il progetto Muoversi & Non Solo dell'azienda è arrivato anche a Grosseto e alcune aziende hanno già aderito all'iniziativa che permetterà di dotare l'associazione Misericordia di un nuovo Fiat Ducato completamente allestito per i servizi sociali svolti quotidianamente dai volontari. Nello specifico il nuovo automezzo, che potrà trasportare in sicurezza ben nove persone, sarà dotato di una pedana di sollevamento con capacità massima di 360 kg, di doppie cinture di sicurezza e di speciali sedili ergonomici.

Caratteristica anche di questo progetto sarà la totale copertura delle spese relative a bollo, assicurazione kasko, manutenzione e cambio gomme per ben 4 anni. Il progetto, che dunque si concretizza in un vero e proprio servizio sociale a favore della popolazione, sarà realizzato grazie alla generosità e lungimiranza degli imprenditori del territorio grossetano che avranno la possibilità unica di unire il proprio nome a quello della Misericordia attraverso un automezzo che migliorerà la qualità della vita dei cittadini in tutta la Provincia di Grosseto.

“Il progetto è molto importante - dichiara il Governatore della Misericordia di Grosseto Emanuele Boggi- perchè va a coprire quella fascia sociale di aiuto ai disabili che si riesce in qualche maniera a garantire un servizio migliore e confortevole soprattutto e ci sono anche quelle emergenze che noi non vediamo perché non è solo l'ambulanza che suona un'emergenza, ci sono anche quelle persone con una radioterapia e chemioterapia e dializzati che naturalmente hanno quella necessità come ogni giorno abbiamo noi una necessità quella di mangiare e andare avanti. Quindi coloro che affronteranno, aiuteranno a far crescere questo progetto e soprattutto a finanziarlo copriranno quella fascia che la maggior parte delle volta è nascosta.” 

“Gli imprenditori potranno associare il proprio logo a questa vela itinerante etica per i prossimi quattro anni - sottolinea Laura Sbrighi commerciale Eventi Sociali - quindi parliamo di una pubblicità di 1460 giorni, pubblicità che verrà vista su maggiori punti di affluenza quindi parliamo davanti all'ospedale, davanti alla farmacia, davanti al centro di riabilitazione, davanti alla palestra, il mezzo verrà visto quindi per l’imprenditore è un'unica opportunità perché avrà molta visibilità, ma soprattutto avrà la possibilità di partecipare attivamente alla soluzione di un problema sul territorio.

Share this Post: