Associazione Croce Rossa Firenze

Associazione Croce Rossa Firenze

I volontari della Croce Rossa di Firenze potranno presto contare su un nuovo Fiat Doblò completamente attrezzato per i servizi socio sanitari svolti quotidianamente dall'associazione che di fatto rappresenta un vero e proprio punto di riferimento per tutto il territorio fiorentino con ben 980 volontari attivi e più di 300 soci sostenitori. Il progetto è stato presentato nella suggestiva cornice di Palazzo Vecchio a Firenze alla presenza dell’Assessore alla sanità e associazionismo Andrea Vannucci e il Presidente della Croce Rossa Firenze Lorenzo Andreoni

“L'obiettivo - dichiara l’assessore alla sanità e associazionismo del Comune di Firenze - è aggiungere al parco mezzi della Croce Rossa di Firenze due mezzi appunto con funzione completamente diverse da un lato la funzione servizio sociale dall'altra la funzione di ambulatorio medico attraverso un coinvolgimento delle forze produttive e sociali della città attraverso una forma innovativa di crowfounding, di coinvolgimento, di offrire una possibilità a chi vuol dare una mano di farlo in un modo nuovo però forte della credibilità costruita nel tempo dal Comitato la Croce Rossa.”

“La Croce Rossa Firenze - dichiara il presidente Lorenzo Andreoni - è un comitato che è in crescita, per noi poter dare risposte alla comunità è la cosa più importante, per noi per i nostri volontari quindi questi due nuovi progetti potranno incrementare i servizi verso la cittadinanza e quindi aumentare la presenza della Croce Rossa sulla città di Firenze.

Il nuovo automezzo che sarà dunque realizzato grazie alla sponsorizzazione delle aziende fiorentine avrà inoltre una copertura totale su ogni tipo di costo: bollo, assicurazione, kasko manutenzione ordinaria e straordinaria nonché cambio gomme estate inverno saranno completamente coperte per i prossimi quattro anni. Una volta consegnato il Fiat Doblò il team di Eventi Sociali inizierà a lavorare per realizzare un camper adibito ad ambulatorio medico che sarà particolarmente importante nel campo, sempre più utile, e necessario della prevenzione.

Share this Post: